ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: due maghi a Las Vegas

Lettura in corso:

Cinema: due maghi a Las Vegas

Dimensioni di testo Aa Aa

In “The Incredible Burt Wonderstone” Jim Carrey, Steve Carrell e Steve Buscemi animano una commedia ambientata fra le pailletts di Las Vegas.

Due illusionisti di successo che lavorano insieme ma non si sopportano più devono ritrovare il vecchio entusiasmo per resistere all’arrivo sulle scene di un mago forse più bravo di loro.

Il film è stato appena presentato a Los Angeles e arriverà in Italia il mese prossimo. Nel cast c‘è anche Olivia Wilde:

“La storia ci invita a mantenere lo sguardo dell’infanzia, aperto sul meraviglioso. Se si fanno le cose che ci piacciono davvero, non saremo mai delusi, mentre invece se perdiamo la nostra vera vocazione, allora andiamo incontro a un sicuro disastro. Mi pare che il messaggio sia questo”.

Per vincere la sfida con il nuovo arrivato nel mondo dello spettacolo di magia, i due illusionisti dovranno poprio ritrovare quella passione che li aveva fatti avvicinare al mondo delle scatole a doppio fondo e dei conigli fuori dal cappello a cilindro quando erano piccoli.

“Beh, è stato il mio amico Steve Carell che mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Vuoi fare un salto qui per divertirti un po’? Ed è stato proprio così, mi sono divertito un sacco” ammette Jim Carrey.

Naturalmente ci voleva un consulente che sapesse il fatto suo in campo di magia e così la produzione ha chiamato David Copperfield, uno dei più famosi illusionisti del mondo:

“Sono stati bravissimi. Si sono anche impegnati a mantenere il segreto sui trucchi che hanno imparato e si sono esercitati con grande impegno”.

I personaggi si ispirano al duo Sigfried e Roy, due illusionisti di origine tedesca che furono molto popolari a Las Vegas con i loro numeri pieni di leoni e tigri.