ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riflessioni e proposte per delle elezioni "più" europee

Lettura in corso:

Riflessioni e proposte per delle elezioni "più" europee

Dimensioni di testo Aa Aa

Dalla prima elezione diretta del Parlamento europeo, nel 1979, la partecipazione dei cittadini è diminuita in maniera graduale ma costante. Per invertire la tendenza, a poco più di un anno dalla chiamata alle urne, l’esecutivo di Bruxelles riflette a come rendere le elezioni realmente europee.
Prima proposta: votare tutti in contemporanea, o meglio costringere i britannici a esprimersi durante il weekend, come la più parte degli Stati membri, e non di giovedì, come da loro tradizione. Per la prima volta, poi, le famiglie politiche europee potrebbero indicare i candidati alla Presidenza della Commissione europea, presentandoli in dibattiti televisivi.