ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prima giornata in carcere per l'ex ministro britannico Huhne

Lettura in corso:

Prima giornata in carcere per l'ex ministro britannico Huhne

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha trascorso la sua prima giornata in cella nel carcere con la peggiore reputazione del Regno Unito Chris Huhne. L’ex ministro dell’Energia britannico, condannato con l’ex moglie per avere ostruito il corso della giustizia e al centro di uno scandalo che travolge i Liberal Democratici al governo – dovrà passare otto mesi nella prigione di Wandsworth, nel sud di Londra, salvo buona condotta.

“È stata una cosa stupida e me ne pento – ha dichiarato Huhne -. Mi dispiace moltissimo averlo fatto. Ho inflitto un grande dolore alla mia famiglia e alla mia ex-moglie e mi dispiace moltissimo per questo”.

Huhne è stato condannato per avere cercato di attribuire alla moglie, l’economista Vicky Pryce, una multa avuta nel 2003 per eccesso di velocità. Ad anni di distanza, la donna ha poi deciso di rivelare alla stampa la vicenda, dopo che è venuta alla luce una relazione che Huhne aveva con un’assistente e che ha portato la coppia a separarsi, nel 2010. In seguito alle rivelazioni era stata aperta un’inchiesta che ha poi portato Huhne a dimettersi da ministro.