ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le autorità britanniche alle prese con il caso HP-Autonomy

Lettura in corso:

Le autorità britanniche alle prese con il caso HP-Autonomy

Dimensioni di testo Aa Aa

Il caso Autonomy scuote le fondamenta di Hewlett-Packard. Le accuse lanciate dal gigante hi-tech americano, secondo cui l’azienda di software britannica avrebbe gonfiato il valore dei propri libri contabili prima di farsi comprare, sono arrivate all’orecchio dell’autorità anti-frodi inglese.

HP, che aveva pagato oltre 7 miliardi e mezzo di euro, era stata poi costretta a cancellare quasi quattro miliardi dai libri contabili. Alcuni azionisti ora chiedono la testa dei vertici, i quali si sono difesi: fare tabula rasa metterebbe in pericolo la ripresa vista negli ultimi risultati.