ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via il Conclave, attesa per la prima fumata

Lettura in corso:

Al via il Conclave, attesa per la prima fumata

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Vaticano inizia il cammino decisivo verso l’elezione del successore di Bendetto XVI. Nella Basilica di San Pietro si è celebrata la messa “pro eligendo” alla quale hanno partecipato i cardinali non elettori ed elettori. Questi ultimi si apprestano a entrare nella Cappella Sistina, dove alle 16.30 si apre il Conclave, il cui inizio ufficiale viene decretato dall’“extra omnes”.

Difficile – secondo i vertici vaticani – che già da oggi arrivi la fumata bianca che sancisce l’elezione del nuovo Pontefice: “Sua eccellenza – chiede l’inviato di euronews Alberto de Filippis all’arcivescovo Salvatore Rino Fisichella – quali saranno i prossimi passi del prossimo Pontefice? Cosa dovrà fare il prossimo Papa?”. “Il primo passo penso sia essere sempre lo stesso: è la nuova evangelizzazione, è essere capaci di riportare di nuovo l’entusiasmo, la freschezza del Vangelo, insieme anche alla sua ‘radicalità’. E quindi certo nelle chiese di antica tradizione come possono essere quelle dell’Europa, quelle del Nord America che sono sottoposte anche a una forte tensione del secolarismo dovremo liberarci un po’ di quelle sicurezze che forse abbiamo acquisito nel tempo…”.

Per essere eletto, il nuovo Pontefice ha bisogno dei due terzi dei voti dei cardinali. Migliaia di persone sono arrivate a Roma, su cui sono puntati gli occhi di tutto il mondo.