ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proteste anche al Cairo. Due i morti negli scontri

Lettura in corso:

Proteste anche al Cairo. Due i morti negli scontri

Dimensioni di testo Aa Aa

Atmosfera di violenza anche al Cairo, dove dopo un attacco decine di manifestanti hanno dato alle fiamme la sede della Federazione calcistica egiziana.

Per molti tifosi della squadra della capitale, la sentenza è stata troppo clemente soprattutto per le assoluzioni di molti poliziotti.

La protesta ha il suo centro in queste ore in piazza Tahir, dove nel corso degli scontri sono già morte due persone.

Un manifestante è deceduto per intossicazione da gas lacrimogeni, una seconda persona è morta per asfissia.

Gli ultras hanno bloccato la circolazione della metropolitana della capitale.

Mentre proseguono durissimi scontri un gruppo di manifestanti ha preso d’assalto un commissariato di polizia con bombe incendiarie.

Un quadro che disegna un Egitto ancora in preda alla rivolta.

“Dure proteste e incendi di
edifici governativi sono le scene con cui il Cairo si è svegliato oggi, dopo la decisione della Corte sugli avvenimenti di Port Said, una sentenza che ha soddisfatto alcuni,
ma non ha impedito l’esplosione di rabbia di altri. Mohammed Shaikibrahim, inviato al Cairo per euronews”.