ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: Hugo Chavez sarà imbalsamato ed esposto in suo mausoleo

Lettura in corso:

Venezuela: Hugo Chavez sarà imbalsamato ed esposto in suo mausoleo

Dimensioni di testo Aa Aa

“Chavez è vivo, la lotta prosegue”, hanno scandito alcune delle migliaia di persone in coda per vedere il corpo di Hugo Chavez. Altri si facevano il segno della croce, o mostravano il pugno chiuso.
Il presidente venezuelano è morto martedì, dopo aver lottato per due anni contro il cancro.

Il comandante, e persino il suo corpo, sarà sempre con il popolo venezuelano, secondo il vice-presidente Nicolas Maduro:

“Abbiamo deciso di preparare il corpo del comandante presidente, di imbalsamarlo perché possa essere visto in eterno, perché il popolo possa averlo lì, nel museo della Rivoluzione. Come per Ho-Chi Minh, come Lenin, Come Mao Tse-Tung”.

Il cadavere ora si trova all’Accademia militare di Caracas, dove resterà esposto per almeno altri sette giorni. In mattinata, metà pomeriggio in Europa, si terranno le esequie solenni, alla presenza di oltre trenta capi di Stato stranieri. Il corpo sarà poi trasferito in un sito provvisorio, dove sarà imbalsamato, e poi nel nuovo Museo della Rivoluzione.

“L’ho visto, il comandante ha un bell’aspetto. Nonostante tutto quello che ha passato, ha proprio un bell’aspetto. Non è come se dovessimo dire ‘che triste, com‘è emaciato’, no, è normale, è robusto”

“È nella sua uniforme militare”.

I sostenitori di Chavez si aspettavano che il comandante fosse messo a dimora nello stesso mausoleo in cui si trovano le spoglie di Simon Bolivar, l’eroe nazionale venezuelano. Ma sono ora piacevolmente sorpresi dalla decisione di imbalsamarlo e dargli un suo mausoleo.