ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sanzioni rafforzate contro Pyongyang dopo il nuovo test nucleare

Lettura in corso:

Sanzioni rafforzate contro Pyongyang dopo il nuovo test nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Sanzioni rafforzate per la Corea del Nord, dopo il suo terzo test nucleare. Il Consiglio di sicurezza ha votato all’unanimità un testo che prevede, tra l’altro, più stringenti misure contro i capitali nordcoreani all’estero.

Pyongyang minaccia, come ritorsione, di condurre un attacco preventivo contro Usa e Corea del Sud, impegnate in manovre congiunte.

“I nostri nemici svolgono esercitazioni militari in grande scala, mobilitando forze multinazionali. Se facciamo buon uso di queste opportunità possiamo decisamente vendicarci di loro, far finire gli Stati Uniti e la Corea del Sud in un mare di fuoco, e raggiungere la riunificazione nazionale”.

“Sarà un attacco nucleare preventivo contro i nemici, ovunque siano. Piegheremo la loro forza, li faremo soffrire”.

La Corea del Nord, oltre a minacciare di recedere dall’armistizio del 1953 col Sud, ha promesso una adeguata risposta alla “farsa delle sanzioni”.