ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Profitti in calo per Glencore e Xstrata, in attesa della fusione

Lettura in corso:

Profitti in calo per Glencore e Xstrata, in attesa della fusione

Dimensioni di testo Aa Aa

L’unione fa la forza nel mercato delle materie prime. Almeno così sperano Glencore e Xstrata – in attesa che le autorità cinesi diano il via libera alla propria fusione – le quali riportano entrambe profitti in calo a causa di pesanti svalutazioni e cali nei prezzi delle materie prime.

Sui conti della trading house anglo-svizzera pesa in particolare la riclassificazione della sua holding nel produttore di alluminio russo Rusal: quasi 2 miliardi e 350 milioni di euro l’utile netto, in calo del 75%.

Nel caso del colosso minerario la flessione nei profitti raggiunge addirittura l’80% se si tiene conto dei deprezzamenti che hanno colpito i suoi conti.