ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kerry accolto da proteste in Egitto. Oggi a Il Cairo incontra Morsi

Lettura in corso:

Kerry accolto da proteste in Egitto. Oggi a Il Cairo incontra Morsi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’effige di John Kerry brucia in segno di protesta a Il Cairo, dove il Segretario di Stato americano fa tappa nel suo viaggio ufficiale in Europa e Medio Oriente. Kerry ha parlato con esponenti del governo e dell’opposizione, anche se alcuni hanno rifiutato di unirsi ai colloqui.

Accusato dai manifestanti di sostenere il presidente Morsi che incontra oggi – il capo della diplomazia statunitense ha puntualizzato: “Non siamo qui per interferire. Siamo qui per ascoltare. Non siamo qui per fare pressione affinché si prendano certe iniziative, anche se abbiamo il nostro punto di vista: quello che sosteniamo è la democrazia”.

Kerry ha fatto appello a governo e opposizione affinché raggiungano un accordo per fare uscire l’Egitto dallo stallo politico – che da settimane si traduce in ripetuti episodi di violenza – e dalla crisi economica.

Il corrispondente di euronews Mohammed Shaikhibrahim spiega. “Questa visita avviene nel contesto della ricerca di un accordo politico tra il governo e l’opposizione per porre fine almeno al boicottaggio delle elezioni e per mantenere il fragile equilibrio tra l’amministrazione statunitense e i partiti politici egiziani”.