ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: il popolo si riunisce, il Partito decide

Lettura in corso:

Cina: il popolo si riunisce, il Partito decide

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Palazzo del Popolo di Pechino apre le porte a vedette, scrittori e personaggi di sport e cultura.

Occasione dello spettacolo nello spettacolo è la riunione dell’Assemblea Consultiva del Partito Comunista, per cui colonne di pullman hanno riversato a piazza Tienanmen oltre 2000 delegati da tutto il Paese. Preposta alla simbolica funzione di dare voce alla società civile, perché poi il Partito decida, la variopinta assemblea deve la sua popolarità a membri come il Nobel per la letteratura Mo Yan, l’attore Jackie Chan
o ancora il regista palma d’oro a Canns Chen Kaige, che qui ribadisce l’importanza della lotta all’inquinamento, contro la logica del progresso sfrenato.

Difficile, tuttavia, che occupata come sarà dalla conferma dei nuovi vertici, la riunione plenaria dell’Assemblea del Popolo, avrà tempo da dedicare a questioni del genere.

In cima all’agenda dei lavori che si apriranno fra due giorni ci sono infatti soprattutto l’ufficializzazione di Xi Jinping alla Presidenza della Repubblica Popolare e l’accorpamento di alcuni ministeri.