ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incognita Chavez: smentite voci della morte

Lettura in corso:

Incognita Chavez: smentite voci della morte

Dimensioni di testo Aa Aa

Hugo Chavez ormai in fase terminale, o addirittura già morto. Sui media internazionali rimbalzano voci secondo cui le condizioni di salute del Presidente del Venezuela – malato di cancro – sarebbero ormai precipitate.

Mentre i sostenitori pregano per lui a Caracas, i parenti smentiscono e il vice-presidente Nicolás Maduro ha fatto sapere che Chavez, sottoposto a chemioterapia, ha un morale alto: “Basta attacchi contro il comandante. Basta pettegolezzi. Basta usare una situazione delicata per tutti noi per cercare di creare instabilità. Vogliamo dire alla popolazione di non arrendersi. Alla luce dei pettegolezzi, mantenete la vostra forza rivoluzionaria, la fiducia, e l’unità”.

Decine di manifestanti dell’opposizione si sono radunati nella capitale per chiedere di vedere il Presidente, accusando Maduro di non avere il diritto di governare, poiché non eletto. “Oggi i venezuelani non sanno dove sia il presidente Chavez, se sia vivo o no, se sia in grado di governare – dice un manifestante -. Si sta mentendo ai venezuelani”.

Chavez, 58 anni, è stato sottoposto alla quarta operazione in diciotto mesi contro il cancro l’11 dicembre a l’Avana. Rientrato a Caracas una decina di giorni fa, sul suo stato di salute vige il massimo riserbo. Molti venezuelani iniziano a chiedersi come potrebbe essere il Paese senza l’uomo che lo ha governato per oltre quattordici anni.