ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La tempesta elettorale italiana

Lettura in corso:

La tempesta elettorale italiana

Dimensioni di testo Aa Aa

Le elezioni in Italia hanno innervosito i mercati questa settimana. L’incertezza politica in una delle economie più grandi d’Europa ha spaventato non solo i candidati della tornata, ma anche l’intera unione monetaria. Gli elettori italiani hanno fermamente respinto le politiche di austerity e le riforme del governo di Mario Monti. Allo stesso tempo hanno rischiato di spingere il Paese ancora più a fondo nelle sabbie mobili della recessione. Gli investitori temono che l’eurozona possa rimpiombare nei problemi affrontati lo scorso anno, nonostante i vicini dell’Italia si siano affrettati a dire ai mercati che non c‘è ancora questo pericolo.

Anche gli investitori americani erano preoccupati questa settimana, per la possibilità che la Federal Reserve potesse cambiare le sue politiche di stimolo. Il presidente della Fed, Ben Bernanke, li ha rassicurati, dicendo che non è ancora il momento.

Parleremo di tutti questi temi con Jonathan Ferro di Bloomberg, in questa nuova edizione di Business Weekly.