ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue, via libera alla "garanzia per i giovani": lavoro o formazione entro 4 mesi dagli studi

Lettura in corso:

Ue, via libera alla "garanzia per i giovani": lavoro o formazione entro 4 mesi dagli studi

Dimensioni di testo Aa Aa

Formazione professionale e apprendistato sono le parole chiave per combattere la disoccupazione giovanile in Europa. Lo sanno bene questi ragazzi olandesi, che beneficiano di un programma finanziato con fondi europei e locali, della città di Rotterdam. Ed ecco perché i Ventisette hanno dato il via libera a uno schema di garanzia per i giovani, come spiega il Commissario responsabile, László Andor.

“Innanzitutto è un sistema per aumentare la certezza di trovare lavoro per chi ha meno di 26 anni. Poi, il fatto che molti giovani troveranno un’occupazione in minor tempo o avranno un’opportunità di formazione o di apprendistato, sicuramente migliorerà anche la qualità del loro impiego”.

Gli Stati membri, infatti, si impegnano a far sì che, entro quattro mesi dalla fine degli studi, chi ha meno di 26 anni lavori o abbia accesso a una formazione, uno stage o un apprendistato. La sola maniera per affrontare una crisi mai vista in Europa, dove quasi 1 giovane su 4 è senza lavoro, per non parlare di Grecia e Spagna, dove la disoccupazione giovanile è oltre il 56%.

Conny Reuter, Presidente della Piattaforma sociale

“La garazia per i giovani è solo la prima tappa di un processo. Poi bisogna riflettere a quello che si può fare, a come creare occupazione, quali politiche industriali adottare. Dobbiamo fermare questa cieca strategia d’austerità”.

Intanto, almeno questo provvedimento sarà operativo dal 2014. Per finanziarlo, Bruxelles ha previsto appositamente 6 miliardi in più nel bilancio dei prossimi 7 anni.