ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Berlino di Hödicke, il padre dei Neo fauves tedeschi

Lettura in corso:

La Berlino di Hödicke, il padre dei Neo fauves tedeschi

Dimensioni di testo Aa Aa

Horst Hödicke è considerato il padre dei cosiddetti Neo fauves tedeschi, corrente neoespressionista che ha avuto il suo momento di massima fortuna negli anni ’80. L’artista compie 75 anni e la Berlinische Galerie di Berlino gli dedica una retrospettiva:

“Anche se lo cercate in tutto il mondo non troverete un posto particolare come Berlino – dice Hödicke – Penso che in questa città si possano assaporare ancora le atmosfere che ho tentato di riprodurre nei miei quadri. A me piacciono tutti, non potrei dire quale sia il mio preferito”.

Originario di Norimberga, l’artista si è trasferito a Berlino negli anni ’50. Il suo lavoro è quasi tutto incentrato sulla capitale tedesca e riflette la storia della città a lungo divisa e ostaggio della geopolitica e poi, forse anche per questo, fulcro di una grande effervescenza culturale.

Heinz Stahlhut è il curatore della retrospettiva:

“Chi venisse a visitare la mostra senza conoscere Hödicke rimarrebbe senz’altro sorpreso dalla diversità di spunti che emerge dalle sue opere. È come se in ogni sala si aprisse un nuovo capitolo artistico”.

La retrospettiva chiuderà i battenti alla fine di maggio.

http://www.berlinischegalerie.de/