ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dennis Tito progetta una missione verso Marte entro il 2018

Lettura in corso:

Dennis Tito progetta una missione verso Marte entro il 2018

Dimensioni di testo Aa Aa

Il lancio di una navicella abitata verso Marte con due persone a bordo. È l’obiettivo del multimilionario “turista spaziale” Dennis Tito. Un viaggio verso il Pianeta Rosso che dovrebbe partire il 5 gennaio 2018. L’ambizioso progetto dovrebbe essere finanziato da sponsor e contributi privati. Tito non ha fornito dettagli precisi, ma il costo della missione dovrebbe essere di un miliardo di dollari:
“Abbiamo fondi per andare avanti altri due anni di tasca mia, ma in ogni caso dovremmo riuscire a trovarne altri per portare a termine la missione. È un obiettivo difficile, ma realizzabile
per il progresso dell’esperienza umana e della conoscenza. Questo è il momento giusto”.

Tito non è nuovo a questo genere di esperienze: nel 2001 pagò 20 milioni di dollari (oltre 15 milioni di euro) per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale a bordo della navicella Soyuz.

“È una viaggio molto lungo” ha spiegato Jane Poynter, presidentessa della Paragon Space Development Croporation. “Si sta dentro a una capsula che fa un viaggio pari a 32.000 volte il giro della terra e non si può uscire di lì per un anno e mezzo. È tutto lì dentro e si è bloccati all’interno”.

La missione di andata e ritorno verso il pianeta durerebbe 17 mesi. Il progetto è quello di mandare due persone, magari sposate a rappresentare l’umanità, per incoraggiare gli americani a credere che gli Stati Uniti possono fare grandi cose.