ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Castelgandolfo il papa emerito. Vaticano, sede vacante

Lettura in corso:

A Castelgandolfo il papa emerito. Vaticano, sede vacante

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Vaticano è alle spalle, e il papa emerito Benedetto XVI è nella sua residenza di Castelgandolfo, dove trascorrerà le prime settimane dopo la rinuncia.

Gendarmi vaticani al posto delle Guardie svizzere: la cattedra di Pietro è sede vacante, e sono già partite le procedure che porteranno al conclave e all’elezione del futuro papa.

Per Joseph Ratzinger – accolto da una folla che non ha nascosto il proprio affetto nei suoi cinfronti – ora è il tempo del raccoglimento.

“Non sono più il sommo pontefice della Chiesa cattolica. Sono sono un pellegrino che ha cominciato l’ultima parte del suo pellegrinaggio su questa terra”

Per tutta la giornata Benedetto XVI aveva preso commiato dai suoi collaboratori abituali.

Dopo l’incontro con i cardinali è toccato alla cerchia più ristretta salutare il papa dimissionario, e non sono mancate le lacrime.

Poi, secondo un cerimoniale definito in tutta fretta nei giorni scorsi, il pontefice è montato in elicottero ed ha attraversato Roma dal cielo, ricevendo anche qui messaggi di saluto.

Da domani l’uomo Ratzinger tornerà alle sue preghiere, e la Chiesa cattolica comincerà ad agire per scegliere il suo successore.