ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Niente conclave per il cardinale O'Brien, accusato di "comportamenti inappropriati"

Lettura in corso:

Niente conclave per il cardinale O'Brien, accusato di "comportamenti inappropriati"

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è dimesso dalla guida della sua diocesi in Scozia, e non parteciperà al conclave per l’elezione del nuovo papa, il cardinale Keith O’Brien, accusato in passato di “comportamenti inappropriati” nei confronti di alcuni sacerdoti.

Con una decisione assunta in tutta autonomia, l’alto prelato ha cosi messo fine alle polemiche che infuriavano sulla stampa britannica in relazione alle accuse avanzate contro di lui da tre preti e da un ex seminarista.

“Non voglio che l’attenzione mediatica a Roma si concentri su di me invece che sul papa e sul suo successore”, ha detto O’Brien, che ha poi aggiunto le proprie scuse a quanti si siano sentiti offesi dal suo comportamento.

Dovrebbe invece essere presente in conclave e partecipare all’elezione del nuovo pontefice il cardinale Roger Mahony, ex arcivescovo di Los Angeles e accusato di aver coperto i preti pedofili della sua diocesi.