ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli italiani al voto con l'incognita maltempo

Lettura in corso:

Gli italiani al voto con l'incognita maltempo

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli italiani votano per il rinnovo del Parlamento. Per scegliere i 630 deputati e i 315 senatori i seggi hanno aperto alle 8. Resteranno aperti fino alle 22 di stasera e domani dalle 7 alle 15. All’appuntamento elettorale sono chiamati circa 50 milioni di elettori. Il maltempo incombe sul voto, con molte regioni interessate da pesanti nevicate.

Il leader del centro-sinistra Pier Luigi Bersani vota nella sua città, Piacenza, mentre il leader del PdL Silvio Berlusconi, al centro di una polemica per alcune esternazioni nel giorno del silenzio pre-elettorale – esprime la sua preferenza a Milano.

Fa la sua scelta a Genova il leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo, che ha concluso venerdì nella capitale, in piazza San Giovanni, suo tsunami tour.

Così come Berlusconi, anche il premier uscente Mario Monti, capolista di Scelta Civica vota nel capoluogo della Lombardia, che, insieme a Molise e Lazio rinnova anche il Consiglio regionale e il Presidente della Regione.