ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni italiane: i leader politici ai seggi

Lettura in corso:

Elezioni italiane: i leader politici ai seggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli elettori italiani votano per il rinnovo del Parlamento. Il leader del centro-sinistra Pier Luigi Bersani ha votato nella sua città, Piacenza, mentre il leader del PdL Silvio Berlusconi, al centro di una polemica per alcune esternazioni nel giorno del silenzio pre-elettorale – ha espresso la sua preferenza a Milano.

Anche il premier uscente Mario Monti, capolista di Scelta Civica ha votato nel capoluogo della Lombardia, che, insieme a Molise e Lazio rinnova anche il Consiglio regionale e il Presidente della Regione.

Fa la sua scelta a Genova il leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo, che ha concluso venerdì nella capitale, in piazza San Giovanni, il suo tsunami tour.

Per scegliere i 630 deputati e i 315 senatori i seggi hanno aperto alle 8 di stamattina. Resteranno aperti fino alle 22 di stasera e domani dalle 7 alle 15.

All’appuntamento elettorale sono chiamati circa 50 milioni di elettori. Il maltempo incombe sul voto, con molte regioni interessate da pesanti nevicate.