ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Grand Prix di Judo di Düsseldorf trionfano i giovani talenti

Lettura in corso:

Al Grand Prix di Judo di Düsseldorf trionfano i giovani talenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo giorno di gare al Judo Grand Prix di Düsseldorf. Nella categoria donne sotto i 52 chilogrammi, a trionfare è la kosovara Majlinda Kelmendi. La 21enne, oro ai mondiali juniores del 2009, ha affrontato in finale la rumena Andreea Chitu.

Dopo due minuti di combattimento, la giovane judoka, ha attaccato l’avversaria, facendole perdere l’equilibrio e segnando un waza-ari per o-uchi-gari.

Nella categoria sotto i 63 chilogrammi è invece una francese a mettersi l’oro al collo. Si tratta della 20enne Campionessa del Mondo 2011, Clarisse Agbegnenou. L’atleta di Rennes, già vincitrice del Grand Slam di Parigi due settimane fa, ha sconfitto in finale la giapponese Kana Abe.

Con in mano le redini del gioco, la transalpina a metà incontro ha spinto l’avversaria verso il limite del tatami, dove ha lanciato un potentissimo o-soto-gari, che le è valso l’ippon della vittoria.