ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La scarcerazione di Pistorius si gioca sul filo dei vizi di forma

Lettura in corso:

La scarcerazione di Pistorius si gioca sul filo dei vizi di forma

Dimensioni di testo Aa Aa

Oscar Pistorius deve essere rilasciato subito, secondo il suo avvocato che in apertura dell’udienza odierna contesta i metodi della polizia e persino il ruolo di una delle principali figure dell’inchiesta: Hilthon Botha, ufficiale di polizia, è accusato di tentato omicidio multiplo per aver sparato su un taxi nel 2009, in una serata in cui era ubriaco. Il caso, inizialmente archiviato, è stato riaperto di recente, ma la polizia assicura di averlo saputo solo ieri.

Il giudice ha detto di voler mantenere per ora il capo di imputazione, omicidio premeditato, a carico dell’atleta: Pistorius ha sempre detto di aver sparato sulla propria compagna, Reeva Steenkamp, credendo si trattasse di ladri, ma gli inquirenti non gli hanno mai creduto, anche perché un vicino riferisce di una lite poco prima degli spari, e dice che la luce era accesa, contrariamente alle affermazioni di Pistorius. Resta il fatto che, secondo la difesa, gli esperti della scientifica non avrebbero nemmeno coperto le suole entrando nella casa, né si sarebbero accorti della presenza di un bossolo nel bagno. Anche questo contribuisce a mettere in dubbio le prime risultanze dell’inchiesta.