ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco ai tifosi del Tottenham a Lione, "aggressori inscenavano saluto nazi"

Lettura in corso:

Attacco ai tifosi del Tottenham a Lione, "aggressori inscenavano saluto nazi"

Dimensioni di testo Aa Aa

Si allunga l’ombra dell’anti-semitismo sull’aggressione ai tifosi della squadra di calcio del Tottenham in un pub di Lione.

I supporter inglesi, arrivati in Francia per l’impegno della loro squadra in Europa League, sono stati fatti bersaglio di un doppio attacco da parte di un gruppo di oltre trenta persone incappucciate.

Il bilancio alla fine della serata è stato di 7 feriti e tre arresti.

“Il primo attacco è durato tre minuti, tre minuti lunghi una vita. Il secondo attacco un po’ meno – racconta il titolare del pub Smoking Dog – Hanno preso a calci il vetro blindato, poi hanno iniziato a lanciare oggetti dall’esterno. Abbiamo reagito lanciando tavoli e sgabelli, cercando di di difenderci”.

“Sono arrivati gridando Lione, Lione. Pensavamo fossero Hooligans – aggiunge un tifoso degli hotspur – Ma quando hanno inscenato il saluto nazista abbiamo capito che non erano qui per il calcio, erano qui per fare danni”.

Nella zona, un gruppo di estrema destra ha da poco aperto un bar, scatenando le proteste dei residenti.

I tifosi del Tottenham, la squadra di Londra sostenuta dalla comunità ebraica, furono aggrediti anche lo scorso novembre a Roma.