ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oscar: gli attori in corsa per la statuetta

Lettura in corso:

Oscar: gli attori in corsa per la statuetta

Dimensioni di testo Aa Aa

Conto alla rovescia per la cerimonia degli Oscar, che si terrà nella notte tra domenica e lunedì.

In lizza per la statuetta come migliore attrice protagonista è Jessica Chastain. Diretta dall’unica regista donna che abbia mai vinto un Oscar, Kathryn Bigelow, in “Zero Dark Thirty” la Chastain interpreta l’agente CIA che riuscì a scovare il nascondiglio di Osama bin Laden in Pakistan.

A contenderle il premio anche la piccola Quvenzhané Wallis, 9 anni.
L’interprete dei “Re della terra selvaggia”, per la prima volta sul grande schermo, sta conquistando platee in tutto il mondo per la sua naturalezza davanti alla camera del regista Benh Zeitlin.

Dalla più giovane artista alla più anziana a correre per l’Oscar come miglior attrice protagonista: è Emmanuelle Riva, 85 anni. Insieme al partner Jean-Louis Trintignant, ha impersonato in “Amour” il dolore che irrompe nel quotidiano, quando la malattia attacca le persone amate. La pellicola diretta da Michael Haneke ha vinto l’ultimo festival di Cannes.

In corsa anche Naomi Watts, madre coraggio in “The Impossible”, diretto da da Juan Antonio Bayona. Il film si basa sulla storia vera di una famiglia colpita dallo tsunami del 2004 nell’Oceano Indiano.

Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, protagonisti de “Il lato positivo”, regia di David O. Russell, corrono entrambi per una statuetta, come miglior attore e miglior attrice.

Per il premio come miglior attore protagonista il favorito è Daniel Day-Lewis, nei panni del 16º presidente degli Stati Uniti d’America in «Lincoln», di Steven Spielberg. Se vincesse sarebbe il primo attore nella storia degli Oscar ad aver portato a casa tre statuette.

In corsa anche Hugh Jackman, Jean Valjean in “Les Misérables”. È la prima nomination agli Oscar per l’attore 44enne, protagonista di un’impegnativa performance canora nella versione cinematografica del popolare musical di Broadway, tratto dal romanzo di Victor Hugo.

Nell’elenco dei possibili vincitori c‘è anche Joaquin Phoenix, veterano della Seconda guerra mondiale che viene coinvolto in una setta nel film “The Master”, scritto e diretto da Paul Thomas Anderson.

Infine quinta nomination agli Oscar per Denzel Washington, che interpreta un pilota in “Flight”, diretto dal regista di “Cast Away”, Robert Zemeckis. La vita del protagonista cambia dopo un’ardita manovra per evitare lo schianto di un aereo di linea.