ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oscar Pistorius si appella contro custodia cautelare

Lettura in corso:

Oscar Pistorius si appella contro custodia cautelare

Dimensioni di testo Aa Aa

La difesa di Oscar Pistorius, campione di atletica sudafricano caduto nella polvere con l’accusa di omicidio premeditato, ha le idee chiare: l’uomo non voleva uccidere la fidanzata Reeva Steenkamp. Si è trattato di un tragico incidente.
Pistorius oggi è apparso di nuovo di fronte alla corte di Jo’burgh. La richiesta della difesa è di uscire su cauzione. Eccessiva, secondo gli avvocati, la custodia cautelare del campione.

La donna sarebbe stata uccisa mentre era barricata in bagno. La difesa continua a sostenere che Pistorius credeva fosse un ladro. Per negare la cauzione, il pubblico ministero deve dimostrare che l’assalto era preparato. Adesso sarà la corte a deliberare.

A Port Elizabeth è iniziato il funerale di Reeva Steenkamp. La famiglia ha voluto una cerimonia privata, sono stati ammessi solo i parenti e gli amici più stretti.