ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero dei dipendenti Iberia in Spagna

Lettura in corso:

Sciopero dei dipendenti Iberia in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri e incidenti, centinaia di voli annullati: lo sciopero dei lavoratori Iberia provoca il caos a Madrid, dove all’aeroporto di Barajas è andata in scena la protesta contro i tagli di posti di lavoro e l’abbassamento dei salari.

Cinque i giorni di astensione dal lavoro di questa settimana, con centinaia di voli che non decolleranno, e circa 70.000 passegeri interessati. Nelle prossime settimane sono previsti altri dieci giorni di sciopero.

“Il governo – dice il sindacalista Miguel Angel Jiménez – ha il 15 percento di quote e se permette lo smantellamento della compagnia a vantaggio di una compagnia inglese, i lavoratori Iberia combatteranno contro questo attacco al turismo spagnolo”.

“Il servizio minimo – spiega il ministro dei Trasporti Ana Pastor – è stato rispettato ma quello che vorrei chiedere a entrambe le parti è di trovare un accordo al più presto perché il nostro Paese sta soffrendo una grave crisi economica”.

Gli assistenti di volo e di terra protestano contro il progetto di sopprimere quasi quattromila posti di lavoro e di rivedere al ribasso i salari per i dipendenti Iberia, che in seguito alla fusione con British Airways nel 2011 ha subito forti perdite.