ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Armenia: exit poll, Sarksyan rieletto presidente con il 60%

Lettura in corso:

Armenia: exit poll, Sarksyan rieletto presidente con il 60%

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo una campagna elettorale ricca di tensioni, il presidente armeno Serz Sarksyan è stato rieletto per un secondo mandato. I primi exit poll gli attribuiscono il 60% dei voti.

Il capo dello Stato ha lasciato le briciole ai suoi avversari, forte del rilancio dell’economia armena che nel 2012 ha registrato una crescita record del 7%.

Dopo di lui, l’ex ministro degli Esteri Raffi Hovannisian, poco oltre il 30%, mentre gli altri 5 aspiranti non arrivano al 5% dei voti.

Le elezioni erano state funestate lo scorso mese dal tentativo di uccidere un candidato, episodio ancora avvolto nel mistero. Un ulteriore segnale di tensione si è verificato in un seggio della capitale Erevan: in segno di protesta contro tutti i candidati, un elettore ha mangiato la scheda.

Le autorità sperano che non si ripetano gli scontri che nel 2008, anno della prima elezione di Sarksyan, causarono 10 morti.