ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sotto processo per frode, Lieberman si dichiara non colpevole

Lettura in corso:

Sotto processo per frode, Lieberman si dichiara non colpevole

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è dichiarato non colpevole l’ex ministro degli esteri israeliano Avigdor Lieberman, all’apertura del processo che lo vede imputato per frode e abuso di ufficio.

Secondo la procura, avrebbe favorito la carriera di un diplomatico israeliano, che nel 2001 gli avrebbe rivelato informazioni confidenziali su un’inchiesta di polizia che lo riguardava.

L’analista Moshe Negbi sostiene che un’eventuale condanna a più di tre mesi di prigione impedirebbe a Lieberman di ricoprire la carica di ministro o di deputato per i successivi sette anni: “Sarebbe la fine della sua carriera politica”.

Il leader della destra radicale e alleato chiave di Benjamin Netanyahu si era dimesso a dicembre. Fresco di rielezione, il premier non lo ha sostituito, nella speranza che riesca a scagionarsi dalle accuse e a tornare alla guida del ministero.

Le udienze riprenderanno il 25 aprile con le deposizioni dei primi testimoni.