ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cipro, seggi aperti per il primo turno delle presidenziali

Lettura in corso:

Cipro, seggi aperti per il primo turno delle presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Cipro al voto per eleggere un nuovo presidente della Repubblica. 545mila gli elettori chiamati ai seggi, aperti fino alle 6 di pomeriggio. I primi risultati sono attesi in serata.

A orientare il voto sono soprattutto i timori per l’economia, trascinata in recessione dal contagio della crisi greca.

Tre i principali sfidanti in lizza. Nicos Anastasiades, 66 anni, guida il partito di destra che è la prima forza di opposizione ed è talmente favorito dai sondaggi che potrebbe spuntarla al primo turno.

Gli contendono la vittoria l’ex ministro per la Sanità Stavros Malas, 45 anni, indipendente ma sostenuto dal partito comunista. E Giorgos Lillikas, 52enne appoggiato dai socialisti.

Il successore del presidente uscente, il comunista Demetris Christofias, dovrà negoziare con l’Unione europea e l’Fmi i termini di un piano di salvataggio che Cipro ha richiesto lo scorso giugno, quinto paese dell’eurozona a farlo. Dei 17 miliardi di euro di cui si stima che il paese avrebbe bisogno, almeno 10 andrebbero a rifinanziare le banche.