ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finmeccanica, Orsi si dimette. L'India ritira l'ordine

Lettura in corso:

Finmeccanica, Orsi si dimette. L'India ritira l'ordine

Dimensioni di testo Aa Aa

Adesso è ufficiale: dopo la delega dei poteri da parte del consiglio di amministrazione di Finmeccanica ad Alessandro Pansa, il presidente Giuseppe Orsi, raggunto martedì da un ordine di custodia cautelare in carcere, ha rassegnato le proprie dimissioni.

A darne l’annuncio è stato il suo avvocato: durante l’interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari di Busto Arsizio, Orsi ha consegnato una lettera in cui ribadisce la correttezza del proprio operato ma sceglie di fare un passo indietro in conseguenza del clima creatosi.

La notizia arriva lo stesso giorno in cui il governo dell’India annuncia di aver iniziato la procedura per cancellare l’acquisto di 12 elicotteri AgustaWestland 101. Proprio questo contratto sarebbe stato, secondo le accuse, il movente per le tangenti pagate ad alcuni funzionari governativi indiani tramite degli intermediari.

Intanto, continua il calvario del titolo sui mercati, con Ubs che ha abbassato il rating da buy a neutral.