ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Timoshenko assente nel processo che la vede imputata per omicidio

Lettura in corso:

Ucraina: Timoshenko assente nel processo che la vede imputata per omicidio

Dimensioni di testo Aa Aa

Momenti di tensione ieri in un’aula di tribunale in Ucraina dov‘è iniziata l’udienza dei testimoni sull’omicidio di Ievgheni Sherban, uomo politico ucciso nel 1996. Iulia Timoshenko, già condannata a sette anni di prigione, è sospettata di aver preso parte al complotto. La sua assenza in aula per l’accusa ha un motivo ben preciso.

“Secondo le mie stime – ha dichiarato il procuratore Ihor Pushkar – attorno alle 13.30 è arrivata una dichiarazione della Timoshenko in cui chiedeva di essere portata davanti alla corte. Un tentativo di ritardare il processo e manipolare la pubblica opinione”.

Diametralmente opposto il giudizio di Serhiy Vlasenko, avvocato difensore dell’ex primo ministro:
“Ieri, in mia presenza Iulia Timoshenko ha dichiarato verbalmente e per iscritto di voler essere presente all’udienza. Hanno paura che la Timoshenko compaia in pubblico. Temono che annienterebbe i testimoni”.

Le dichiarazioni di uno dei testimoni dell’accusa hanno irritato i sostenitori della Timoshenko i quali sostengono che il nome della donna non era mai stato fatto prima. Se ritenuta colpevole l’ex eroina della Rivoluzione arancione rischia una condanna all’ergastolo.