ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo della carne di cavallo: imposti nuovi controlli

Lettura in corso:

Scandalo della carne di cavallo: imposti nuovi controlli

Dimensioni di testo Aa Aa

È uno scandalo che si allarga sempre di più quello della carne di cavallo venduta come carne di manzo. In Germania sarebbero state messe in commercio alcune confezioni di lasagne surgelate consegnate ad almeno un distributore. I paesi europei impongono quindi un giro di vite, con la richiesta di nuovi test del DNA e regole di etichettatura più severe. Nonostante le rassicurazioni sull’assenza di rischi per la salute, dilaga la psicosi.

“È un problema che riguarda tutta l’unione Europea e che richiede una soluzione ad ampio raggio” ha dichiarato il Ministro dell’Agricoltura irlandese Simon Coveney. “Mentre la prima responsabilità sul rinforzo di tracciabilità delle regole di etichettatura e su quelle per la tutela dei consumatori nelle catene alimentari è competenza di ogni singolo Stato, la Commissione ha un ruolo di coordinamento da un punto di vista delle politiche”.

Per recuperare la fiducia dei consumatori, Bruxelles proporrà venerdì ai 27 Stati membri di effettuare test sui prodotti trasformati a base di
carne di manzo. Tra il primo e il 30 marzo dovranno essere effettuati quattromila controlli.