ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lotta fuori dalle Olimpiadi per il comitato esecutivo del CIO

Lettura in corso:

Lotta fuori dalle Olimpiadi per il comitato esecutivo del CIO

Dimensioni di testo Aa Aa

La lotta esclusa dalle Olimpiadi. Il CIO a sorpresa propone di lasciare fuori uno dei sport più antichi, a partire dall’edizione 2020 dei Giochi. Dovrebbe dunque comparire per l’ultima volta nel 2016 a Rio de Janeiro. Il comitato esecutivo ha analizzato le 26 discipline olimpiche utilizzando 39 criteri, tra cui l’audience televisiva, la vendita di biglietti, il numero di sportivi.

“Il comitato esecutivo ha raccomandato che la lotta, gestita dalla Federazione Internazionale delle Lotte Associate, non sia inclusa nell’elenco degli sport principali”, afferma Mark Adams, portavoce del CIO. “La lotta rientrerà fra le sette discipline dell’elenco ristretto in lizza per l’inserimento nel programma olimpico del 2020 come sport aggiuntivo”.

Le discipline concorrenti della lotta per rientrare come sport complementare nelle Olimpiadi sono baseball/softball, golf, karate, pattinaggio, rugby a 7, arrampicata e squash. L’esclusione dovrà comunque essere approvata dall’Assemblea generale del CIO a settembre.