ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali, guerriglia nella città di Gao

Lettura in corso:

Mali, guerriglia nella città di Gao

Dimensioni di testo Aa Aa

Gao, tra i simboli dell’occupazione jihadista degli scorsi mesi, torna a essere un campo di battaglia. Nella più grande città del nord del Mali, l’intervento dell’aviazione francese aveva scacciato gli estremisti, che sono però tornati affidandosi soprattutto a imboscate e attentati kamikaze.

I colpi di fucile sono stati la colonna sonora dell’intera giornata di domenica, costringendo gli abitanti della città a barricarsi nelle loro case. Dopo gli attacchi suicidi, gli integralisti sono passati alla guerriglia urbana. Rivendicata dal Movimento per l’unicità e la jihad in Africa occidentale.

Sabato in tarda serata l’ultima, fallita, azione terroristica individuale di cui si ha notizia. L’attentatore non ha raggiunto la postazione di soldati maliani davanti alla quale intendeva farsi saltare in aria, all’ingresso nord della città ed è stato l’unico a perdere la vita.

Altri due giovani che indossavano una cintura esplosiva erano stati fermati nel corso della giornata.