ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia la fa da padrona al Grand Slam di judo di Parigi

Lettura in corso:

La Francia la fa da padrona al Grand Slam di judo di Parigi

La Francia la fa da padrona al Grand Slam di judo di Parigi
Dimensioni di testo Aa Aa

Lucie Louette scalda il pubblico del Palais omnisport di Parigi-Bercy, nella giornata conclusiva del Grand Slam di judo. La 27enne francese si prende la medaglia d’oro nella categoria sotto i 78 chilogrammi, vincendo in finale sulla giapponese Akari Ogata.

La vicecampionessa europea del 2011 batte la judoka nipponica grazie a uno yuko, regalando cosi’ alla Francia il terzo oro nella competizione femminile, dopo quelli della Pavia e della Agbegnenou.

Ma il successo transalpino non si ferma qui. Teddy Riner fa infatti esplodere il pubblico, riportando la vittoria nella categoria sopra i 100 chili. L’oro a Londra 2012, che non partecipava a una competizione proprio dalle Olimpiadi della scorsa estate, non ha di certo perso lo smalto e mette al tappeto il sudcoreano Kim Sung-Min in soli 3 minuti.

Il cinque volte campione del mondo trova il successo, il sesto consecutivo nello slam parigino, grazie a un ippon per uchi-mata.