ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dimissioni del Papa: le reazioni in Europa

Lettura in corso:

Dimissioni del Papa: le reazioni in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

La notizia proveniente dal Vaticano non poteva lasciare indifferenti capi di Stato e di governo europei. In Germania, dove i cattolici sono più o meno in ugual numero rispetto ai protestanti, la cancelliera Angela Merkel ha ricordato il particolare legame del Papa con il suo Paese d’origine.

“Quando Joseph Ratzinger è stato eletto come capo della chiesa Cattolica – ricorda Merkel – quasi 8 anni fa, noi in Germania siamo stati fieri del nostro compatriota, il primo da secoli a salire al soglio pontificio. E gli abbiamo fatto gli auguri per il suo compito. Se il Papa stesso è arrivato alla conclusione che non ha più la forza di compiere i suoi doveri, ho il massimo rispetto per questa decisione.”

Più distaccati i commenti da Parigi. Nella laica Francia del socialista Hollande, la notizia viene accolta così: “La Repubblica saluta il Papa che ha preso questa decisione – afferma il capo dell’Eliseo – ma non ha nessun commento da fare su quanto spetta prima di tutto alla Chiesa.”

Molte le reazioni in Italia. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha affermato che con la sua decisione il Papa ha dimostrato ‘‘coraggio e uno straordinario senso di responsabilità’‘.