ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Commissione Ue: sì condizionato ad aiuti per Peugeot Citroen

Lettura in corso:

Commissione Ue: sì condizionato ad aiuti per Peugeot Citroen

Dimensioni di testo Aa Aa

Se volete gli aiuti di Stato, dovete impegnarvi a tagliare le vostre spese: a parlare è la Commissione Europea, che ha dato a Peugeot Citroen 6 mesi di tempo per presentare un piano di ristrutturazione.
 
In palio ci sono i 7 miliardi di euro di aiuti messi in campo dal governo francese per rimettere in carreggiata il secondo produttore di auto d’Europa e, in particolare, l’unità che fornisce i finanziamenti agli automobilisti.
 
La Commissione ha comunque concesso un prestito temporaneo di 1 miliardo e 200 milioni al gigante, in forte difficoltà dopo il crollo delle vendite dovuto alla crisi europea.