ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, eseguita la condanna a morte di Afzal Guru, presunto autore dell'attentato al parlamento nel 2001

Lettura in corso:

India, eseguita la condanna a morte di Afzal Guru, presunto autore dell'attentato al parlamento nel 2001

Dimensioni di testo Aa Aa

Afzal Guru, ritenuto membro di un commando che 12 anni fa attaccò il parlamento indiano è stato impiccato oggi a New Delhi.

Guru, proveniente dalla regione contesa del Kashmir, era stato condannato a morte nel 2002 con una pronuncia confermata nel 2005 dalla Corte suprema. La sua domanda di grazia è stata respinta giorni fa dal presidente della Repubblica.

La notizia ha risvegliato le proteste in Kashmir, dove sono scoppiati scontri, soprattutto nella vallata dell’Himalaya.

“Stamattina abbiamo saputo dell’esecuzione. E’ un errore, pensavamo che le cose potessero migliorare e invece scopriamo che si è deciso di renderle peggiori”, dice un abitante della regione.

Il 13 dicembre 2001 un commando di cinque uomini pesantemente armati attaccarono il Parlamento di New Delhi aprendo il fuoco all’impazzata ed uccidendo nove persone.