ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia, manifestazione impedisce il discorso di Saakasvili al parlamento

Lettura in corso:

Georgia, manifestazione impedisce il discorso di Saakasvili al parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di manifestanti si sono radunati davanti al palazzo del parlamento a Tiblisi, in Georgia, nel tentativo di disturbare l’annuale discorso pubblico del capo dello stato Saakasvili.

I dimostranti accusano il presidente di sistematiche violazioni dei diritti umani e di usare la mano forte contro i dissidenti.

Nel corso della manifestazione sono stati malmenati alcuni deputati vicini al presidente, sotto gli occhi della polizia che non è intervenuta.

Immediata la protesta dei parlamentari dell’opposizione: “Si tratta di una violazione esplicita della Costituzione, quella di impedire al presidente di parlare ai deputati e al popolo. Purtroppo tutto ciò viene programmato dal primo ministro e dai suoi sostenitori”, dice il vicepresidente dell’assemblea.

A causa delle proteste Saakasvili, che avrebbe dovuto parlare davanti alle Camere ha alla fine dovuto farlo dal suo studio.