ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: il PP fa quadrato, ma si allarga lo scandalo fondi-neri

Lettura in corso:

Spagna: il PP fa quadrato, ma si allarga lo scandalo fondi-neri

Dimensioni di testo Aa Aa

“Nel Partito Popolare spagnolo non ci sono mai stati fondi neri o una contabilità nascosta”. Lo ha detto Luis Bàrcenas, ex tesoriere del partito che ha deposto questo mercoledì a Madrid. Barcenas ha contraddetto la versione di Jorge Trias ex deputato che ha invece confermato lo scandalo scoperchiato dal quotidiano el Pais. Dalle indagini sembra che l’ex tesoriere Barcenas avesse accumulato, in una specie di contabilità parallela, 22 milioni di euro su conti svizzeri non dichiarati.
Gli schizzi di fango hanno raggiunto anche ministri dell’esecutivo Rajoy, ma il partito fa quadrato. Secondo la presidentessa Esperanza Aguirre, Barcenas interrogato questo mercoledì comparirà davanti al giudice solo il 25 febbraio. Troppo tardi data la gravità dello scandalo e data la reazione dell’opinione pubblica.
Adesso la magistratura sembra decisa a investigare a ritroso i conti del Partito Popolare. Oggi, giovedì, verrà interrogato Alvaro Lapuerta tesoriere del partito dal 1993 al 2008. Le sorprese potrebbero continuare.