ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terremoto alle isole Salomone, almeno cinque morti

Lettura in corso:

Terremoto alle isole Salomone, almeno cinque morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno cinque morti a causa dello tsunami che ha investito le isole Salomone, dopo una scossa sismica di magnitudo otto sulla scala Richter: non è ancora noto quanti siano i feriti. Cinque villaggi sono stati distrutti dalle onde, secondo un primo bilancio. Non si sarebbe però trattato di una grande onda anomala, ma di una serie di onde da meno di un metro, anche se di particolare violenza.

L’allerta tsunami, inizialmente lanciata per tutta la regione, è stata poi revocata per le isole Fiji così come per la Nuova Zelanda, dove comunque i bagnanti ostentavano tranquillità, pur dicendosi pronti:

“Io resto qui, sulla spiaggia, ma se vedo qualcosa di anomalo, come succede di solito con uno tsunami, non vedrete nemmeno le mie gambe muoversi, sarò un razzo”.

È stata mantenuta l’allerta tsunami per la costa orientale del Giappone, anche se non dovrebbe avere un grande impatto, con onde alte mezzo metro.