ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: aperto il summit dell'Organizzazione per la Cooperazione islamica

Lettura in corso:

Egitto: aperto il summit dell'Organizzazione per la Cooperazione islamica

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperto a Il Cairo il summit dell’Organizzazione per la Cooperazione islamica. Presenti 56 fra capi di Stato e di governo di altrettanti Paesi musulmani.
Tra le questioni in agenda la situazione siriana. A due anni dall’inizio della rivoluzione contro Bashar Al-Assad, la pace sembra lontana. I leader islamici proveranno a stilare un documento nel quale auspicare un dialogo serio tra le parti e una transizione di potere. Sul tavolo anche il Mali e la colonizzazione israeliana nei territori palestinesi.

Tra i leader presenti spicca Mahmoud Ahmadinejad.
Il presidente iraniano era giunto martedì in Egitto. In serata è stato duramente contestato all’esterno della moschea di Al Hussein da un gruppo di salafiti.
Quattro le persone arrestate, e poi rilasciate, per avergli lanciato le scarpe.

Si tratta della prima volta in trent’anni che un leader iraniano visita l’Egitto. I due Stati infatti nel 1979 avevano rotto le relazioni diplomatiche. Martedì Ahmadinejad era stato accolto all’aeroporto dal presidente Morsi. Segno di un disgelo politico tra i due Paesi.