ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, Parlamento sempre più diviso

Lettura in corso:

Iran, Parlamento sempre più diviso

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrestato l’ex procuratore generale di Teheran, Said Mortazavi. Non è stata resa nota la ragione dell’incarcerazione, secondo fonti giornalistiche locali, potrebbe essere legata alla morte nel 2009 di alcuni manifestanti antigovernativi dopo le presidenziali.

Proprio Ahmadinejad ha evocato Mortazavi in una infuocata seduta del Parlamento in cui ha accusato il presidente dell’Assemblea Ali Larijiani di corruzione: Larijiani sarebbe coinvolto nello scambio di favori politico giudiziari utili a chiudere il caso sulla morte dei manifestanti nel 2009.

All’avvicinarsi delle elezioni il parlamento iraniano si spacca sempre più, da una parte chi sostiene Larijiani, che forse correrà alle presidenziali 2013, dall’altra la fazione vicina ad Ahmadinejad, che tenta di mantenere intatta la propria leadership.