ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rajoy a Berlino si difende dalle accuse

Lettura in corso:

Rajoy a Berlino si difende dalle accuse

Dimensioni di testo Aa Aa

 
Lo scandalo sui presunti fondi neri al Partito Popolare irrompe nel vertice bilaterale tra Spagna e Germania. A Berlino la cancelliera tedesca Angela Merkel ha accolto il premier spagnolo Mariano Rajoy per un incontro che precede il Consiglio europeo in programma a Bruxelles il 7 e l’8 febbraio.
 
Durante la conferenza stampa congiunta, Rajoy ha risposto così alle domande sul caso: “L’ho già detto e lo ribadisco: le accuse che mi si rivolgono sono senza fondamento. Non ho cambiato posizione rispetto a sabato. Sono lo stesso, con la stessa gioia, la stessa forza, lo stesso desiderio e la stessa determinazione del primo giorno di incarico. Il governo è stabile, il Partito Popolare ha una maggioranza e obiettivi chiari, ossia la crescita economica e l’incremento dei posti di lavoro”.
 
I due leader hanno sottolineato l’importanza delle relazioni diplomatiche e commerciali tra i due rispettivi Paesi e Rajoy ha incassato l’elogio della Cancelliera. Ma sa che a casa la situazione è difficile e che deve difendersi dallo scandalo sollevato dalla stampa, e da chi ora gli chiede di dimettersi, a iniziare dall’opposizione socialista.