ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali. Arrestato un leader di Ansar Dine

Lettura in corso:

Mali. Arrestato un leader di Ansar Dine

Dimensioni di testo Aa Aa

Ben lungi dal giungere al suo termine, la campagna militare francese in Mali continua. L’esercito di Parigi ha effettuato dei bombardamenti ieri contro presunte postazioni degli estremisti islamici di Ansar Dine a Kidal, nel Nord-Est del Paese. Uno dei leader del gruppo è stato arrestato secondo le autorità francesi.

“Servirà da lezione ai terroristi perchè non sono islamici, sono dei terroristi. Chiamarli islamici è infangare il nome dell’Islam. Sono terroristi” dice un abitande di Timbuctu.

I bombardamenti dell’aviazione francese si sono concentrati inoltre sull’area di Tessalit, 200 chilometri a Nord di Kidal, dove si troverebbero centri logistici e di addestramento degli estremisti islamici.

“Sono loro che vendevano le sigarette” dice un altro abitante di Timbuctu. “Con che diritto possono dire che non si devono fumare sigarette e venderle alla gente allo stesso tempo?”.

Mohamed Moussa, uno dei leader di Ansar Dine catturati dai francesi, viene descritto come il numero 3 dell’organizzazione islamica radicale.