ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Israele si dice implicitamente responsabile del raid aereo contro centro di Jamraya

Lettura in corso:

Siria: Israele si dice implicitamente responsabile del raid aereo contro centro di Jamraya

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele ha implicitamente confermato, attraverso il ministro alla difesa Ehud Barak, di aver realizzato il raid aereo in Siria di mercoledì scorso.
In queste immagini, diffuse dalla televisione siriana, i danni provocati dagli aerei israeliani al
centro di ricerca scientifica a Jamraya, nella provincia di Damasco. Per il governo israeliano, che ha affrontato la questione alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, la struttura era destinata alla ricerca militare di armi sofisticate.

“Israele ha il diritto di auto-difesa – ha detto il ministro degli esteri Danny Ayalon – Noi abbiamo l’obbligo di difendere la nostra popolazione. Purtroppo siamo di fronte ad una radicalizzazione della regione e quella che veniva definita
“primavera araba”, purtroppo si sta trasformando in un “inverno islamico”. Gran parte di quello che succede è da attribuire all’influenza degli ayatollah di Teheran”.

Damasco ha accusato oggi Israele di voler destabilizzare il paese. In un colloquio con un alto responsabile iraniano, Saed Jalili, il presidente Assad ha dichiarato che il raid rivela il vero ruolo di Israele in Siria insieme alle forze straniere ostili al governo.

00.28

“Israele ha il diritto di auto-difesa – dice il ministro degli esteri Ayalon – Noi abbiamo l’obbligo di difendere la nostra popolazione. Purtroppo siamo di fronte ad una radicalizzazione della regione e quella che veniva definita
“primavera araba”, purtroppo si sta trasformando in un “inverno islamico”. Gran parte di quello che succede è da attribuire all’influenza degli ayatollah di Teheran “.

00.54