ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Tutto falso". Il premier spagnolo Rajoy respinge le accuse sui presunti fondi neri al PP

Lettura in corso:

"Tutto falso". Il premier spagnolo Rajoy respinge le accuse sui presunti fondi neri al PP

Dimensioni di testo Aa Aa

È con una difesa a spada tratta che il premier Mariano Rajoy ha respinto le accuse che potrebbero far scoppiare una nuova tangentopoli
in Spagna. Dopo aver riunito d’urgenza l’esecutivo del Partito Popolare, Rajoy è intervenuto per la prima volta sullo scandalo, senza concedere la possibilità ai giornalisti di formulare delle domande.

“Userò non piú di due parole: è falso – ha detto Rajoy – Lo ripeto, non ho mai ricevuto e finanziato il partito o altre formazioni con fondi neri. Lo ripeto ancora una volta: è falso”.

A scaternare la bufera che coinvolge oltre i vertici del Partito Popolare, lo stesso Mariano Rajoy, le carte pubblicate in questi giorni dal quotidiano El Pais. Liste minuziose tenute dai due tesorieri del partito, Alvaro Lapuerta e Luis Bàrcenas, di presunti conti in nero realizzati al PP da importanti impreditori soprattutto del settore edilizio, alcuni già coinvolti in inchieste di corruzione.