ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, protesta al palazzo presidenziale. Un morto

Lettura in corso:

Egitto, protesta al palazzo presidenziale. Un morto

Dimensioni di testo Aa Aa

La ferma condanna della violenza siglata in un documento comune da tutte le forze politiche è stata seppellita venerdì da una nuova giornata di scontri.

In essi ha perso la vita un ragazzo di 23 anni, ferito a morte mentre manifestava davanti al palazzo del presidente Mohamed Morsi. Qui c‘è stata la battaglia più feroce tra chi protesta e le forze di polizia.

Da una parte lancio di molotov, la risposta affidata a lacrimogeni e idranti. Oltre 50 le persone ferite.

La presidenza ha risposto via twitter, affermando che verrà data risposta “con assoluta fermezza alle violenze”, chiedendo inoltre alle opposizioni di prenderne le distanze, sostenendo che le riterrà “in qualche modo responsabili se le avessero incitate”.

A due anni dai movimenti di piazza che portarono alle dimissioni di Mubarak nulla sembra cambiato. Con la stessa foga ora una parte del Paese si scaglia contro un presidente accusato di aver tradito lo spirito della rivoluzione.