ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: liberate le città occupate dagli estremisti

Lettura in corso:

Mali: liberate le città occupate dagli estremisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze maliane e francesi hanno riconquistato le città di Timbuctu e di Gao, assicurando il controllo dell’ansa del fiume Niger. Per la popolazione è un momento di gioia dopo nove mesi sotto i jihadisti. Ce lo racconta un servizio di Raidue.

Nel reportage della tv pubblica russa la sorte di centinaia di profughi maliani per i quali sarà difficile rientrare a casa presto. La troupe ha incontrato i rifugiati di un campo nella regione di Mopti.

A bordo strada a Gao, alcune persone devono aiutarsi a vicenda per sopravvivere. I jihadisti hanno amputato loro le mani, una punizione brutale per terrorizzare la popolazione. Lo vediamo nel reportage di France 2.

La TSR si è recata in Niger. Da questo Paese come anche dal Ciad sono partiti soldati diretti in Mali, per dare il cambio all’esercito francese. La loro missione sarà difficile, perché i jihadisti si sono resi invisibili.