ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa. Il Senato conferma nomina Kerry Segretario di Stato

Lettura in corso:

Usa. Il Senato conferma nomina Kerry Segretario di Stato

Dimensioni di testo Aa Aa

Senza sorprese l’ex candidato alla Casa Bianca John Kerry ha ricevuto la conferma del Senato americano per l’incarico da Segretario di Stato come successore di Hillary Clinton.

Ora il solo passo che lo separa dall’assumere i pieni poteri come responsabile della politica estera degli Stati Uniti, il 1 febbraio, sono le dimissioni dall’incarico di senatore del Massachusetts.

Kerry, 28 anni di carriera al Senato alle spalle, vanta una solida esperienza internazionale. E’ uno dei pochi dirigenti americani ad essere stato nel Palazzo presidenziale di Bashar Al-Assad in Siria e nella Striscia di Gaza.